NEWS E COMUNICAZIONI A CURA DEI NOTAI DEL DISTRETTO
 
 

Decreto anti-crisi n.185/2008

Il Governo ha varato con apposito decreto legge n.185, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 29 novembre 2008, la manovra volta a contrastare la crisi economica che ha colpito il Paese. L’ambito dell’intervento è particolarmente articolato ed interessa sia le famiglie che le imprese. Per consultare il testo integrale del Decreto Legge cliccare qui. Al fine di agevolare la lettura del decreto legge e per comprendere l’impatto del provvedimento con i relativi effetti viene riportata qui di seguito una tabella di sintesi concernente i singoli articoli di rilievo fiscale e tributario: art. 2 - Tasso dei mutui; art. 5 - Detassazione dei premi di produttività concessi ai lavoratori dipendenti; art. 6 - Deduzione dell'Irap dall'Ires; art. 7 - Pagamento dell'Iva per cassa; art. 8 - Revisione congiunturale speciale degli studi di settore; art. 10 - Riduzione dell'acconto Ires e Irap, applicabile alle imprese ma non ai professionisti; art. 15 - Rivalutazione dei beni delle imprese; art. 16, co. 1 - Interpello per le operazioni possibilmente "elusive", di cui all'art. 21, comma 9, della legge n. 413/1991; art. 16, co. 3 - abolizione dell'obbligo di previa comunicazione per effettuare la compensazione ad opera dei titolari di partita Iva, per importi superiori a 10.000 euro; art. 16, co. 6 - Indirizzo di posta elettronica certificata per le società, art. 16, co. 7 - Indirizzo di posta elettronica certificata per i professionisti, art. 16, co. 12 - Copie informatiche non autentiche con valore di originale. La maggior parte delle disposizioni entrerà in vigore con decorrenza dal periodo d’imposta 2009; sono però previste delle eccezioni (per le quali l'entrata in vigore decorre dal giorno di pubblicazione del provvedinmento).

 

[ indietro ]

  NEWS  

Cerca un Notaio

news

 
      tutte le news