NEWS E COMUNICAZIONI A CURA DEI NOTAI DEL DISTRETTO
 
 

Istruzioni per cancellazione di ipoteche

A partire dal 2 giugno divengono operative le disposizioni contenute nell'art. 13, commi 8- sexies e seguenti del decreto legge 7/2007, convertito con modificazioni nella Legge n. 40/2007, dirette a semplificare il procedimento di cancellazione delle ipoteche a garanzia dei mutui concessi da banche, società finanziarie e da enti di previdenza obbligatoria. Il nuovo procedimento prevede che l'ipoteca venga cancellata, d'ufficio, senza alcun onere per il debitore, a seguito di "comunicazione" del creditore alla conservatoria. In coerenza con le finalità della legge sono state individuate procedure innovative, recepite in due distinti provvedimenti dell'Agenzia del Territorio, rispettivamente del 23 e del 25 maggio 2007: con il primo è istituito, presso il servizio di pubblicità immobiliare degli Uffici dell'Agenzia del Territorio, il registro delle "comunicazioni" dei creditori che attivano il nuovo procedimento; con il secondo provvedimento vengono disciplinate le modalità di trasmissione della "comunicazione", che i soggetti creditori devono inviare agli uffici delle Conservatorie, attestante l' estinzione dell'obbligazione. Nella fase transitoria, che si protrarrà fino al 15 ottobre, la trasmissione della comunicazione potrà avvenire tramite supporto informatico, contenente le comunicazioni in formato elettronico sottoscritte con firma digitale. Fino al 4 luglio le suddette comunicazioni potranno essere trasmesse anche tramite supporto cartaceo. Con Circolare 1° giugno 2007, n. 5, l'Agenzia del Territorio ha fornito i primi chiarimenti operativi. Il materiale è consultabile sul sito www.agenziaterritorio.it

 

[ indietro ]

  NEWS  

Cerca un Notaio

news

 
      tutte le news