NEWS E COMUNICAZIONI A CURA DEI NOTAI DEL DISTRETTO
 
 

Convertito in legge il Decreto Cresci Italia

E' stata pubblicata sul supplemento ordinario n. 53 della Gazzetta Ufficiale n. 71 del 24 marzo 2012, ed Ŕ entrata in vigore il giorno successivo, la legge di conversione (n. 27/2012) del Decreto Legge 24 gennaio 2012 n. 1 contenente "Disposizioni urgenti per la concorrenza, lo sviluppo delle infrastrutture e la competitivitÓ" (meglio conosciuto come "Decreto Liberalizzazioni" ovvero "Decreto Cresci Italia"). Il provvedimento introduce misure sulla liberalizzazione delle attivitÓ economiche, dei servizi e delle professioni intellettuali. Fra le norme di interesse notarile si segnalano: - l'art. 3 che introducendo l'art. 2463-bis c.c. disciplina la societÓ semplificata a responsabilitÓ limitata; - l'art. 9 che con riferimento alle professioni in generale abroga tutte le norme concernenti le tariffe delle professioni regolamentate nel sistema ordinistico; inoltre il decreto prevede nel contratto d'opera la pattuizione del compenso spettante al professionista al momento dell'assunzione dell'incarico; - l'art. 9-bis che modifica la normativa in tema di "societÓ tra professionisti", di cui all'articolo 10 della legge 12 novembre 2011, n. 183; - l'art. 10 che estende ai liberi professionisti la possibilita' di partecipare al patrimonio dei confidi; - l'art. 12, che prevede un aumento della tabella dei posti di notaio, nonchŔ, fra l'altro, attribuisce al notaio la facoltÓ di rogito in tutto il territorio del distretto di Corte d'appello in cui si trova la sua sede, nonchÚ la possibilitÓ di istituire un solo ufficio secondario nel territorio del distretto notarile in cui si trova la sede stessa; - l'art. 27-ter, che regola la cancellazioni delle ipoteche perente. Il testo del decreto con gli aggiornamenti in sede di conversione

 

[ indietro ]

  NEWS  

Cerca un Notaio

news

 
      tutte le news